Domanda:
Perché ci sono molti remake hollywoodiani di film di successo non statunitensi?
Mnementh
2011-12-02 03:05:54 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il titolo della domanda è la mia domanda, ma alcuni esempi:

Non voglio parlare della qualità del remake, che è diversa. Ma voglio sapere, perché deve essere sempre rifatto?

Pertinente alla luce dei prossimi film di * Girl with the Dragon Tattoo *.
Non penso che questa domanda sia molto rispondente, perché ci sono molte ragioni per fare un re-make, e senza intervistare tutte le persone coinvolte in ogni remake, non possiamo ottenere una risposta definitiva. E la risposta breve suona piuttosto noiosa: "Fare soldi".
Se la tua risposta è "Per fare soldi", non spieghi perché principalmente Hollywood vuole fare soldi e non l'Europa o l'Asia.
I remake horror asiatici da soli potrebbero riempire questa pagina di commenti a quanto pare :)
@Mnementh "non spieghi perché principalmente Hollywood vuole fare i soldi" Questo è facile; la maggior parte dei film ad alto budget sono realizzati a Hollywood. Quindi, solo probabilisticamente parlando, se scegli un film al di là di un certo valore di produzione / budget pubblicitario (di qualsiasi genere) a caso, è più probabile che venga realizzato a LA. Sono sicuro che ci sono remake asiatici o europei, ce ne sono solo meno di cui avrai sentito parlare. Perché budget pubblicitario.
Criminal è un remake di Nueve Reinas. Essendo un film argentino, il finale è plausibile e ancorato a fatti storici reali, e non facilmente adattabile agli USA.
Otto risposte:
#1
+14
Lauren
2011-12-02 03:22:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Molti dei film non statunitensi che hai nominato sono in lingue straniere. Sebbene i film stranieri siano spesso disponibili con sottotitoli in inglese o doppiaggio, immagino che molte persone preferiscano guardare film in cui i dialoghi originali sono nella loro lingua madre. Inoltre, lo stile dei film stranieri è diverso dai loro remake di Hollywood. Non ho visto gli originali di nessuno dei tuoi esempi, ma so che lo show televisivo americano "The Office" ha uno stile umoristico molto diverso dall'originale inglese "The Office", per esempio (mi rendo conto che sia e non un film, ma penso che sia la stessa idea).

Questo argomento non è molto forte, perché significa che dovremmo vedere anche i remake francesi dei film di Hollywood. Ma questo accade raramente. Lo stile nei film nominati spesso non differisce molto. Sono praticamente gli stessi film, solo con attori diversi. I Magnifici Sette cambia l'ambientazione - da Samurai a Cowboys - ma a parte questo è lo stesso.
Non sono sicuro che sia vero che l'argomento implichi che vedremmo remake francesi (ecc.) Dei film di Hollywood - l'industria cinematografica americana è molto più grande dell'industria cinematografica in molti altri paesi. Secondo [Wikipedia] (http://en.wikipedia.org/wiki/Cinema_of_the_United_States) guadagna ogni anno più soldi dell'industria cinematografica in qualsiasi altro paese. Quindi, forse Hollywood produce più film ed è più incline a fare questi remake.
Hollywood fa i successi più internazionali. Se vado ai festival cinematografici locali come Berlinale o FantasyFilmFest mi concentro sui film asiatici o europei, dato che i film di Hollywood inizieranno sicuramente poco dopo nelle sale qui in Germania. Quindi Hollywood guadagna di più con i film, ma non la maggior parte dei film. Bollywood e Hong Kong producono circa lo stesso numero di film in un anno. L'Europa non ha una città cinematografica centralizzata, ma nel complesso può produrre anche un numero paragonabile di film. Anche la Nigeria produce un mucchio di film. Quindi più soldi, ma non più film a Hollywood.
Che cosa! Non hai visto Seven Samurai!
Ho visto sette samurai e magnifici sette. Entrambi sono film fantastici.
Lauren, le versioni internazionali di spettacoli come The Office sono praticamente identiche alla versione statunitense. Potresti pensare allo spettacolo di Ricky Gervais nel Regno Unito, che precedeva la lista delle versioni di The Office in onda in tutto il mondo oggi. Ma per quanto culturalmente possibile, quelle versioni attuali sono lo stesso spettacolo, gli stessi personaggi essenziali, le stesse battute ...
Seven Samurai era l'omaggio di Kurosawa al genere occidentale. Magnificent Seven era l'omaggio del genere western a Seven Samurai.
Ci sono differenze culturali tra i singoli paesi e il modo in cui amano i loro film stranieri. I francesi preferiscono vedere il film originale nella sua lingua originale. I tedeschi d'altra parte di solito ricevono una versione doppiata in tedesco di qualsiasi film americano o di altri film stranieri, e questo è normale per la distribuzione tedesca. Gli americani tendono a non amare il doppiaggio anche più dei sottotitoli, quindi tollerano i sottotitoli, ma rispondono ancora meglio a un remake americano, avendo non solo voci americane ma un'ambientazione e un'atmosfera più americane.
#2
+12
Mnementh
2011-12-02 04:59:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dopo averci pensato e aver letto le altre risposte (grazie Lauren e mootinator) ho trovato una possibile spiegazione. Non so se sia corretto però.

Può essere, come spesso, una questione di soldi. Non ha molto senso per i registi europei / indiani / cinesi produrre un remake di un film di Hollywood (almeno subito dopo l'originale), poiché tutti conoscono già il film originale. Hollywood ha ottimi canali di distribuzione e raggiunge la maggior parte del mondo.

Questa è una situazione completamente diversa per i registi non statunitensi. Anche in Europa è difficile per i film europei stranieri arrivare al cinema. E anche se girano nei cinema, lo fanno solo con poche copie e senza grandi pubblicità. Non sapevo di "Apri gli occhi" prima di aver sentito parlare di "Vanilla Sky". Non saprei nulla di "[rec]" se non andassi ai festival. Questi sono film spagnoli e io sono tedesco, quindi anche i film europei hanno difficoltà a distribuirli in altri paesi europei.

Quindi c'è la possibilità di fare soldi per i produttori di Hollywood. Poiché hanno accesso a buoni canali di distribuzione e dispongono di un budget pubblicitario, possono raggiungere un nuovo vasto pubblico e fare soldi. E non è molto rischioso, il film originale ha già dimostrato che può avere successo presso il pubblico che raggiunge. Quindi, se è possibile fare soldi, qualcuno lo farà.

Questo spiegherebbe il numero relativamente alto di remake hollywoodiani di film stranieri. E significherebbe che sono effettivamente una buona cosa, perché portano buone idee a più persone.

Potresti semplificare questa risposta alla pigrizia e all'avidità. Nessuno a Holywood sa cosa funzionerà e il rischio di un fallimento al botteghino è grande. L'industria si sente quindi più sicura nell'investire in idee già provate in quanto ciò sembra ridurre il rischio. I film stranieri di successo dimostrano due cose: la sceneggiatura può essere * prodotta * e il risultato * vende *. Sono anche migliori dei remake in quanto pochi nel mercato principale conosceranno gli originali e si lamenteranno della ripetizione.
Il grande squalo mangia il piccolo squalo. Hollywood che cerca di inghiottire la piccola non Hollywood
Buon punto. Potrebbe anche essere ciclico: dato che Hollywood ha più soldi, hanno le risorse per "saltare su" un buon film straniero e rifarlo, mentre le industrie cinematografiche straniere no.
@pramodc84 +1 per il sentimento "Il grande squalo mangia il piccolo squalo". (Correlato in modo tangenziale: ora * quella * è una premessa di un film che potrei seguire. Nessuno di questi "personaggi", "trama" o "ambientazione". Solo una caratteristica di 90 minuti di un grande squalo ... che mangia un piccolo squalo .)
#3
+8
Keith
2012-05-25 03:21:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

I film con i sottotitoli non ottengono il maggior numero di spettatori, specialmente nel Regno Unito e negli Stati Uniti, dove ci aspettiamo che tutti gli altri parlino inglese.

Le persone guarderanno remake di film stranieri e lo studio sa che il film è stato riprodotto bene nel suo mercato originale, quindi è un investimento abbastanza sicuro.

Take Girl With A Dragon Tattoo - the l'originale era buono, ma non in inglese. È una scommessa sicura che una versione inglese verrà riprodotta in molti cinema statunitensi.

I produttori di film cercano di ridurre il rischio il più possibile . Un film che è già fatto bene nel suo mercato nazionale è una scommessa più sicura di una proprietà sconosciuta.

#4
+6
Shiz Z.
2012-05-25 03:45:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La domanda contiene la risposta, in quanto solo i film stranieri di successo vengono rifatti negli Stati Uniti. Vengono ricreati perché l'industria sa che se un concetto ha successo in un paese importante, il concetto ha buone possibilità di avere successo nel mercato di massa statunitense .

Americano I successi possono spesso essere esportati direttamente nei mercati di massa di altri paesi, senza dover essere ripetuti in ogni paese. Ma questo non funziona al contrario ... il mercato di massa americano di solito non morde i film stranieri, quindi i successi stranieri devono essere girati di nuovo per il mercato americano.

#5
+4
mootinator
2011-12-02 04:14:46 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Almeno una parte del motivo deve essere che la gente di Hollywood vuole un grande successo nel weekend di apertura. Se un eccellente film non statunitense è uscito per un po ', è probabile che molti degli americani che vorrebbero vedere il film lo abbiano già visto.

Mi chiedevo la stessa cosa del remake della ABC Essendo Erica, una serie canadese in una versione americana, dato che le nostre culture non sono davvero abbastanza diverse da dover riscrivere la sceneggiatura per ottenere un ampio appeal negli Stati Uniti.

L'autore dell'articolo precedente ha questa teoria:

... ABC probabilmente credeva che l'originale "Being Erica" ​​fosse già stato visto troppo ampiamente qui, in particolare tra le giovani spettatrici target, per importarlo semplicemente su ABC.

Non riesco a pensare a una ragione convincente per non essere d'accordo con questa valutazione. Un remake porterà spesso gli spettatori dell'originale a voler vedere il remake e gli spettatori del cinema statunitense più mainstream. È probabile che valga la pena spendere una produzione completamente nuova.

#6
+3
Zapp
2012-05-25 00:47:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Si tratta di dominio e industria. Hollywood è A) un'industria e B) uno strumento di propaganda statunitense. Nessuno dei due funziona in modo ottimale se c'è concorrenza. Quindi è una sorta di modus operandi per Hollywood prendere pezzi di arte cinematografica di successo e hollywoodizzarli, in modo che il loro pubblico continui a guardare gli stessi vecchi attori, le stesse vecchie cazzate.

Sono d'accordo con (A) - ma penso che (B) sia in qualche modo divertente - potrebbe essere stato il caso negli anni '40 ma non ora.
#7
+2
Parthian Shot
2015-09-29 03:22:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Suppongo che un altro approccio a questo sarebbe che, nella maggior parte dei paesi, i locali devono essere soddisfatti solo dei film prodotti nel loro paese (ad esempio i danesi devono utilizzare solo media danesi) o consumare media prodotti nella lingua franca per il regione (che, nella maggior parte dei paesi, è l'inglese. Anche se ovviamente ci sono delle eccezioni).

La maggior parte dei paesi non ha le risorse o l'incentivo economico per produrre copie in lingua madre dei media in lingua inglese e inoltre molti locali parlano già inglese. Quindi, non hanno davvero bisogno di nulla da doppiare o sottotitolare per capirlo.

Negli Stati Uniti ci sono incentivi economici e mezzi economici per produrre versioni locali dei media popolari altrove. Ed è molto improbabile che un determinato spettatore negli Stati Uniti parli già qualunque sia la lingua originale (il che ha perfettamente senso; le uniche due lingue di cui una persona negli Stati Uniti avrebbe realisticamente bisogno sono l'inglese e, per un secondo lontano, lo spagnolo. le lingue sono parlate solo da pochi milioni di persone e quelle parlate da popolazioni grandi come gli Stati Uniti sono, per la maggior parte, lontane dagli oceani), quindi è probabile che avranno bisogno di doppiaggio o sottotitoli. Il che è fonte di distrazione e probabilmente sminuisce il film. È anche irritante e poco familiare se sei abituato a tutti i tuoi media nella tua lingua madre.

Versione breve?

Ai tempi degli inglesi, più specificamente, l'inglese ha conquistato tutti. E il paese di lingua inglese nativa con il budget per i media in modo schiacciante più elevato è gli Stati Uniti Solve for x.

Non sono sicuro di come la conquista britannica di tutti abbia qualcosa a che fare con l'industria cinematografica.
@Catija L'inglese è la lingua franca nella maggior parte del mondo - e una delle lingue nazionali elencate in molte nazioni - a causa dell'impero britannico. La gente dell'India, del Nord America, del Sud Africa e di Hong Kong, ad esempio, non ha deciso di imparare la lingua solo per divertimento. La mia spiegazione dipende da quel dettaglio storico.
#8
+1
Ankit
2015-09-29 13:31:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Certamente non è come " deve sempre essere rifatto? ".

Ma in effetti, molti film di altri paesi vengono rifatti a Hollywood. Potrebbero essere molti ragioni per questo:

1. Miglior marketing con star internazionali

Esempio notevole: The Departed, che era un remake del thriller hong kong Internal Affairs.

Facciamo solo prendi questo esempio, pensi che Hollywood sarebbe stata in grado di commercializzare lo stesso film con così tanto successo senza i grandi nomi come Martin Scorcese, Leonardo Di Caprio, Matt Damon e Jack Nicholson?

Non sto dicendo questo tutto quello che fanno è solo aggiungere il peso dei nomi. Sono certamente grandi attori / registi, maestri del loro mestiere e quando ricostruiscono una buona storia, la rendono molto bella.

2. Miglioramenti tecnici

Hollywood ha sicuramente la migliore infrastruttura in termini di tecnologia utilizzata nel film. Dal mixaggio del suono e delle luci agli effetti speciali, Hollywood può sicuramente utilizzare la migliore tecnologia in ogni scena, che potrebbe mancare nei film originali.

Esempio notevole: la scena TV del film Ring (2002), rispetto all'originale Ringu (1998). The Ring (2002) offre la scena molto meglio.

3. Lingua inglese

La lingua inglese è la lingua franca globale. Quindi pubblicare un film in inglese aumenta decisamente le sue possibilità di essere visto da più persone. Ovviamente può essere ottenuto con il doppiaggio o i sottotitoli, ma non sono altrettanto efficaci.

Quindi questi sono alcuni buoni motivi per cui Hollywood vuole rifare questi fantastici film.

Grazie per la tua risposta. Abbastanza divertente, citi The Ring come esempio. Ho la forte opinione che il Ringu originale abbia un impatto emotivo molto più grande del remake, nonostante la (indubbia) superiorità tecnica del remake. Ma questa potrebbe essere la mia opinione personale.
Il riferimento ad anello era solo per contesto tecnico. L'originale potrebbe essere migliore, nel complesso. Ma questo è ancora un punto per cui Hollywood rifà i film. Hai già menzionato nella tua domanda che non vuoi discutere della qualità complessiva del remake. Voglio solo conoscere le ragioni dietro il remake.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...