Domanda:
Cos'è un "piatto dell'eroe" e qual è il suo scopo nel cinema?
Thunderforge
2016-07-29 23:36:01 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Durante la visione di un video dietro le quinte su alcuni degli effetti visivi in ​​ Black Swan , mostrano come vengono realizzati alcuni degli effetti specchio e sottolineano che è stata utilizzata una "piastra eroe" insieme a schermo verde:

Cos'è esattamente un piatto eroe? E qual è il suo scopo nel cinema?

Due risposte:
BrettFromLA
2016-07-30 00:40:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non lo so per certo, ma ecco la mia ipotesi plausibile. In questa featurette usano la parola "eroe" per identificare il "mondo reale" Nina. Ci sono 2 Nina in quegli scatti. Uno è l '"eroe" (personaggio principale del film, con cui il pubblico si identifica e con cui si immedesima) e poi c'è la cattiva Nina riflessiva (in una scena chiamata "elemento riflessivo"). C'è anche l'elemento dello schermo verde. Metti insieme tutti questi elementi e ottieni la composizione finale (comp = inquadratura composita, che è una ripresa composta da più elementi).

Quindi stai dicendo che, a differenza di "schermo verde", "piatto dell'eroe" non è un termine tecnico, ma piuttosto solo un identificatore per "la ripresa in cui Natalie Portman interpreta la Nina del mondo reale"?
"Plate" è un termine tecnico utilizzato in VFX e compositing. Si riferisce solo al filmato che è stato girato. Quindi vedrai spesso riferimenti a una "piastra di sfondo" o simili. Nel video qui sopra, la "targa dell'eroe" si riferisce al filmato del personaggio principale. Più avanti nel video vedrai un "piatto Lily", un "piatto Nina" e così via. È solo un modo per identificare i pezzi di metraggio che vengono poi composti insieme o fungono da base per gli effetti visivi generati.
SpaceToast
2016-07-30 02:06:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Credo che le altre due risposte siano leggermente sbagliate. In questo caso, il team degli effetti sta usando un termine più comunemente applicato a oggetti di scena e costumi: "eroe" (o "sostegno dell'eroe" / "spada dell'eroe" / "veicolo dell'eroe" / "costume dell'eroe" ecc.) È il più visivamente dettagliato di una serie di oggetti simili fabbricati per il film.

Pensa all'elmetto stormtrooper di Finn. In vari momenti, il personaggio dovrà eseguire acrobazie, fare lunghe notti sul posto e rimuovere l'elmo in primo piano. Lo stuntman avrà bisogno di diversi caschi economici, ben imbottiti e poco dettagliati. Il casco dell'attore protagonista per le normali riprese a corpo intero richiederà comfort e durata, ma più dettagli. Per il momento clou della rimozione della scena del casco, avrà bisogno di un oggetto di scena da "eroe", con luci funzionanti, dettagli interni e un po 'di peso reale.

Nel Cigno nero clip, si noti che la lastra (ripresa pensata per il compositing con altre inquadrature) denominata "eroe" è sempre quella con l'attrice in primo piano, con il set più visibile, lo schermo meno verde e l'illuminazione più attenta. In sostanza, è la parte "bellezza" della ripresa finale, incaricata di stabilire la realtà di ciò che stiamo vedendo, in modo che il team degli effetti possa interromperlo.

Sarei d'accordo con te, ma se guardi la scena in cui si avvicina allo specchio e si volta, l'inquadratura della "piastra dell'eroe" e quella dell'elemento di riflessione sono illuminate esattamente allo stesso modo, con gli stessi oggetti di scena, angolazione della telecamera e tutto il resto. L'unica_ differenza sta nel movimento di Natalie, che mostra che l'unica differenza tra "eroe" e "riflesso" in quell'esempio è chi interpreta in ogni ripresa, cigno bianco o nero.
La tua risposta dà un'ottima definizione di "eroe" che la mia non ha dato. Voto positivo. Sono d'accordo con il commento di @TheBloodyPoet ma capisco ancora l'uso del termine "eroe" in quel contesto, poiché il riflesso di Natalie (voltarsi) è l'elemento "più piccolo" nello scatto composito. Il "piatto dell'eroe" occupa molto di più dello schermo.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...