Domanda:
Questo è diventato possibile solo in "Avengers: Endgame" a causa di un certo oggetto distrutto?
Remy
2019-05-04 13:31:22 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In Avengers: Endgame , il viaggio nel tempo è diventato possibile solo a causa della distruzione delle Gemme dell'Infinito?

Durante gli eventi di Ant-Man and the Wasp apprendiamo che l'originale Wasp vive nel regno quantistico da circa 30 anni, tuttavia quando viene salvata alla fine è invecchiata secondo il flusso "normale" del tempo al di fuori del regno quantistico. E per quanto ricordo non dice nemmeno che si sentono solo 30 ore.

Tuttavia mentre

Scott Lang è bloccato nel quantum realm per 5 anni esce dicendo che è durato solo 5 ore per lui.

Questo nuovo flusso di tempo è diventato possibile solo grazie a Thanos

distruggere le Gemme dell'Infinito

interrompendo così il flusso del tempo e creando la possibilità di viaggiare nel tempo?

Lo Stregone Supremo sembra confermarlo quando dice a Banner che le Pietre dell'Infinito sono ciò che ha creato il flusso del tempo.

Troverei improbabile che Hank Pym non avrebbe indagato sulla possibilità di questo prima, se ci fossero stati suggerimenti in merito da Janet.

E se questo è vero, allora il viaggio nel tempo non diventerebbe di nuovo impossibile una volta che le Pietre saranno riportate alla linea temporale attuale?

Una risposta:
#1
+11
Paulie_D
2019-05-04 16:56:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

NO

È stabilito nei titoli di coda di Ant-Man and the Wasp che il regno quantistico ha "Time Vortices" ed è qui che Janet finisce indipendente dalla Time Stone .

Il Quantum Realm non sembra essere influenzato dall'esistenza (o meno) delle Infinity Stones.

In effetti, questo è un punto importante della trama in Endgame poiché il viaggio nel tempo attraverso il Regno Quantico è ancora possibile anche se Thanos ha distrutto tutte le Gemme dell'Infinito.

La difficoltà era creare un metodo per navigare nel Regno Quantico e questi vortici temporali per viaggiare nel tempo.

In Endgame sviluppano il GPS temporale per conoscere dove e quando sono nello spazio-tempo.

C'è certamente una discrepanza nelle esperienze di Janet e Scott nel Regno Quantico, ma mentre Janet invecchia, riesce in qualche modo a rimanere in vita senza cibo o acqua per 30 anni.

Scott dice che sembravano 5 ore quindi sembra probabile che il flusso del tempo nel Regno Quantico sia abbastanza diverso da quello regolamentato scorre nella "linea temporale" principale.

In effetti, in Endgame Scott dice che le regole del Regno Quantico non sono "come sono quassù, tutto è imprevedibile ".

Se ricordo bene, le pietre non furono distrutte fino a diversi giorni dopo lo schiocco. Janet sembrava aver sperimentato il normale passare del tempo, ma se l'esperienza di Scott fosse dovuta alla distruzione delle pietre, sarebbe rimasto bloccato per quei giorni interi prima che il tempo avrebbe iniziato a diventare instabile. Ma è stato via solo per cinque ore in totale, suggerendo che qualunque cosa sia accaduta stava accadendo prima che le pietre fossero distrutte.


Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...