Domanda:
È davvero possibile produrre il 99,9% di crystal meth?
eYe
2015-09-02 21:17:53 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In Breaking Bad Walter White è noto per essere il maestro chef della blue meth, pur ottenendo una purezza inaudita del 99,9%. È possibile o è un grande mito sin dall'inizio?

Correlati: [In che modo Walter White produce metacrilato puro usando una reazione non stereospecifica?] (Http://chemistry.stackexchange.com/questions/7489/how-does-walter-white-make-pure-crystal-meth- utilizzando una reazione non stereospecifica)
Questa è una domanda SE di chimica
@eYe Breaking Bad è, in realtà, quando tutto è stato detto e fatto, finzione.
Ricordo di aver sentito il consulente di chimica dello spettacolo parlare su NPR. Ha detto che la chimica descritta nello spettacolo è deliberatamente non plausibile / non completamente descritta - per ovvie ragioni. È impostato in modo tale da essere nella giusta "area" della chimica, ma non può essere replicato da qualcuno nel mondo reale.
Ecco un collegamento all '[articolo NPR del 2011] (http://www.npr.org/2011/12/23/144190095/the-science-behind-breaking-bad).
Quattro risposte:
#1
+37
KutuluMike
2015-09-02 21:34:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì, è possibile.

In teoria, è possibile produrre un campione puro al 100% di qualsiasi sostanza; se hai isolato e rimosso molecole che non erano quelle della tua sostanza chimica bersaglio. Il trucco è che di solito è molto poco pratico farlo, per vari motivi. Il costo della purificazione delle sostanze chimiche aumenta notevolmente con l'aumentare della purezza, perché sono necessarie apparecchiature più costose e sensibili, o reagenti più complessi, ecc. Se si desiderano i dettagli, è necessario consultare un libro di testo di chimica (o forse provare Chemistry Stack, anche se dubito che ti spiegheranno il processo di produzione della metanfetamina :)

Detto questo, è assolutamente possibile che qualcuno produca quasi il 100% pure crystal meth, perché è successo:

Quella crystal meth è stata successivamente sequestrata dalle forze dell'ordine, testata e trovata pura per oltre il 99%, più pura della famigerata meth di alta qualità cucinata da Walter White, l'immaginario insegnante diventato signore della droga nella popolare serie TV "Breaking Bad" src

Ma il 99,9% puro e blu?
@daramarak: No, i cristalli sono bianchi, indipendentemente dalla purezza. Certo che * potresti * renderli blu, ma questo significherebbe aggiungere impurità, ora no? ;-)
@DevSolar Sono d'accordo con te e ho pensato di averlo fatto nella mia risposta. Tutto puro al 100% è possibile * in teoria * - i fisici che lavorano a livello di singola molecola potrebbero farlo, ma in pratica sono ridicolmente costosi. Tuttavia, è possibile avvicinarsi arbitrariamente, come mostra la notizia che ho citato. Se vuoi provare a riformulare la risposta per essere più chiara, sarei disposto ad accettare una tale modifica.
Ah ... ora capisco dove ho letto male la tua formulazione. Ritiro il mio commento.
#2
+20
Johnny Bones
2015-09-02 23:43:30 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La metanfetamina (nota anche come Crystal Meth) ha un composto chimico specifico; C 10 H 15 N, nonché un peso noto (149,2328 g / mol) e una massa (149,120449 g / mol). Pertanto, può essere prodotto con una purezza del 99,9% se a tutti gli altri composti viene impedito di entrare nella formula e vengono raggiunti il ​​peso e la massa noti.

Ricorderai che Walt e Jesse usarono un servizio di sterminio come copertura a un certo punto e fondamentalmente costruirono un ambiente sterilizzato all'interno delle case. Questo è stato fatto per avvicinare il più possibile il cuoco al puro. Se avessi il tempo, le risorse e un ambiente controllato, potresti decisamente produrre un batch completamente puro.

Fonte: http://pubchem.ncbi.nlm.nih.gov/compound/ metanfetamina # section = In alto

Completamente puro è un concetto che non è mai realmente realizzabile. Arbitrariamente vicino al completamente puro è teoricamente realizzabile. Immagino, tecnicismo se tenessi il lotto a un paio di centinaia o migliaia di molecole, forse potresti garantire che ognuna fosse C10H15N .... Forse.
@JonathonWisnoski, Non sto dicendo che ti sbagli necessariamente. Ma quello che stai suggerendo è più sulla falsariga di "lotti più grandi diventerebbero sempre più difficili da mantenere puro al 100%", non che sia (fondamentalmente) impossibile. E un pensiero secondario correlato: diciamo che avevi un perfetto lotto di mille molecole C10H15N, poi hai fatto più piccoli lotti e hai continuato ad aggiungerli insieme. Non hai una grande quantità di C10H15N "puro"?
@DangerZone No, a quel punto non si potrebbe quasi certamente mai garantire che il lotto più grande non abbia mescolato alcune molecole di impurità. E non la vedrei in questo modo. È probabile che lotti più grandi siano più facili da ottenere una migliore purezza, ma il trucco sta nella differenza tra il 99,99999% puro e il 100% puro. Al 100% puro non è assolutamente possibile utilizzare metodi standard, è necessario lavorare con singole molecole, dove diventa poco pratico trattare grandi volumi.
@JonathonWisnoski tenendo presente che la citazione originale era "99,9%" e non "99,90000%". E la domanda è se il 99,9% sia possibile o no, non è possibile al 100%. "puro" è relativo e potrebbe non significare che il 100% sia dannatamente vicino, visti gli strumenti che abbiamo per la misurazione.
I prodotti chimici sono generalmente venduti da fornitori di laboratorio con una specifica di purezza che va in ordine di grandezza nella fascia alta. Paghi di più per "più nove", come si suol dire. Lo stesso composto può essere disponibile con purezza "tre nove" (cioè: 99,9%), per esempio, e sarebbe molto più costoso per una bottiglia classificata "cinque nove" (cioè; 99,999%). Non ottieni mai nulla di puro al 100%: ottieni solo più nove e più nove diventano molto costosi molto prima di arrivare al 100%.
In realtà, per composti di purezza estremamente elevata (quando i nove diventano troppo lunghi) le impurità iniziano a essere misurate in ppm o ppb, ecc (parti per milione, parti per miliardo ...). Esistono, tuttavia, sempre impurità per qualsiasi quantità di materiale su scala di laboratorio.
Nessuna reazione chimica va al 100%. C'è sempre un [equilibrio chimico] (https://en.wikipedia.org/wiki/Chemical_equilibrium) basato sulle concentrazioni. Non ho idea di quale sia la costante per questa particolare reazione, ma non è al 100%
@Brad: "" 99.9% "e non" 99.90000% "" Non è la stessa cosa ?!
Il punto è che puoi parlare di nove tutto il giorno, ma non puoi parlare del 100%. Niente del genere. Proprio come puoi ottenere un server con una disponibilità del 99,999%, ma nessuno, da nessuna parte, * mai * ti garantirà il 100%. Non può essere fatto.
@Zaibis n. L'aggiunta di zeri aggiunge _precisione_, mentre ometterli significa fondamentalmente "potrebbe essere qualsiasi numero". "99,9" potrebbe essere "99,901" o "99,943" per quanto ne sai. Questo perché stiamo parlando di quantità misurate e non di matematica pura (gioco di parole).
Questa risposta è semplicemente sbagliata. Il fatto che la sostanza sia un singolo composto chimico non implica in alcun modo che sia possibile raggiungere il 100% di purezza.
@DevSolar - Nessuno lo garantirà, perché è molto difficile da raggiungere. Inoltre, la disponibilità del server non è sempre nelle mani del proprietario del server, dipende da linee locali, linee dorsali, interruzioni di corrente, ecc ... Questo è anche il motivo per cui le garanzie dei composti chimici non sarebbero possibili, perché molto potrebbe essere fuori delle mani del farmacista. Ma, come in entrambi i casi, nelle condizioni perfette può essere raggiunto.
Ho cambiato la risposta accettata a quella qui sotto perché sono d'accordo con i commenti sopra che praticamente nessuno può raggiungere la purezza del 100%, ma è solo una cosa teorica rivendicare il 100%.
@JohnnyBones Il tempo di attività e la purezza chimica sono completamente diversi. Fukushima era al 100% a prova di tsunami ... finché non lo era.
@JohnnyBones: Il tuo "in condizioni perfette" includerebbe componenti puri al 100% (!!), ambiente privo di polvere al 100% (!!), 100% (!!) nessuna radiazione, 100% (!!) nessuna contaminazione da * qualsiasi * dei contenitori e degli strumenti coinvolti ... - siamo d'accordo che questa sia una condizione * teorica * e stabiliamo un numero finito di nove?
@DevSolar - Nell'interesse della semplicità, ho cambiato la mia risposta al 99,9%. Dopotutto, quella era comunque la domanda. Penso che questo soddisfi entrambi. : o)
Solo un nitpick, ma la metanfetamina ha una molecola "gemella" che ha la stessa formula chimica, la stessa massa molecolare e più o meno la stessa struttura che non fa la stessa cosa della meth.
#3
+12
Tyler Durden
2015-09-02 22:30:00 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È molto facile per un chimico esperto produrre metanfetamina cloridrato pura, un sale, perché cristallizza. Un cristallo sarà molto puro se coltivato correttamente. La sfida è assicurarsi che la soluzione di crescita sia pura per cominciare utilizzando componenti puri. Se questo è il caso, i cristalli rifiuteranno qualsiasi materiale estraneo mentre crescono, rendendo il risultato molto puro, possibilmente con contaminanti misurati in parti per miliardo. I cristalli devono quindi essere separati dal liquore ospite utilizzando tecniche di lavaggio adeguate.

In realtà molto se le molecole possono essere intrappolate nei cristalli. Il rifiuto che dici è favorevole solo se l'energia lo consente.
#4
+2
matt_black
2017-02-22 20:55:56 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È facile produrre metanfetamina purissima se sei un bravo chimico.

Il motivo per cui è notevole che Walter White lo faccia è perché la maggior parte i cuochi di metanfetamine sono dilettanti di rango che usano ricette sbagliate, attrezzature scadenti e poca cura. La metanfetamina non è particolarmente difficile da preparare (se hai l'attrezzatura e gli ingredienti giusti). È anche facile fare male usando attrezzature scadenti, ricette sbagliate, poche abilità e fonti prontamente disponibili (come la pseudo efedrina della medicina da banco).

Walter White è un buon chimico e ha accesso al diritto ingredienti e la giusta attrezzatura. E ci tiene alla sua ricetta e ai suoi standard professionali. Quindi non sorprende che possa produrre metanfetamina molto pura.

A proposito, questo è stato discusso in chimica.SE:



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...