Domanda:
Gli elfi nella Terra di Mezzo sono mortali o immortali?
iamgroot
2018-12-28 18:11:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In Il Signore degli Anelli , tremila anni prima della storia, si vede Elrond combattere nella guerra contro Sauron. Ma dopo tremila anni si vede ancora giovane. Quindi immagino che gli elfi siano immortali.

Ma nella battaglia di Helm's Deep molti elfi muoiono combattendo l'esercito di Saruman. Quindi non possono essere immortali.

Quindi sono mortali o immortali? Come si spiega il fatto che Elrond non invecchia?

Non invecchiano ma possono essere uccisi da danni fisici. Come i vampiri in altri franchise. O androidi.
Immortale non significa "non può essere ucciso" ... è un malinteso generale.
E Galadriel è molto più vecchio di Elrond.
@Paulie_D: Giusto. Immortale e invulnerabile sono cose diverse; puoi essere entrambi, nessuno dei due, o solo uno dei due. Gli elfi sono immortali (non invecchiati), ma non invulnerabili (inattaccabili).
@Paulie_D Credo che sia usato colloquialmente in quel senso, però.
"Unable to die" si trova all'interno del diagramma di Venn di "immortal like the elves".
@Paulie_D: molte definizioni del dizionario sarebbero in disaccordo con la tua affermazione
@Paulie_D - No, * immortale * significa (letteralmente) * im- * (non) * mortale * (soggetto a morte). Non è un'idea sbagliata che immortale significhi "non può essere ucciso", è un malinteso comune che * non *. (Un'idea sbagliata vista in * Highlander *, per esempio.) Vedi [qui] (https://www.collinsdictionary.com/dictionary/english/immortal) e [qui] (https://www.merriam-webster.com / dictionary / immortal) e [qui] (https://en.oxforddictionaries.com/definition/immortal).
Tre risposte:
#1
+37
kocica
2018-12-28 18:26:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non possono morire per età, ma possono morire di spada o di dolore.

Secondo Tolkien, una volta che un Elfo diventa adulto, smette di invecchiare . Sono anche meno vulnerabili ai danni fisici, ma non sono immortali. Le vite degli Elfi durano solo mentre il mondo dura.

Gli Elfi potevano essere uccisi o morire di dolore (il loro spirito lascia il loro corpo), ma non erano soggetti a età o malattie. Quando un Elfo muore, il suo spirito va a Mandos per il suo giudizio, e dopo un periodo di attesa potrebbe essere reincarnato.

Secondo Wikipedia

Gli elfi sono naturalmente immortali e rimanere instancabile con l'età. Oltre alla loro immortalità, gli Elfi possono riprendersi dalle ferite che normalmente ucciderebbero un uomo mortale. Tuttavia, gli Elfi possono essere uccisi o morire di dolore e stanchezza.

Gli spiriti degli Elfi morti si recano nelle Sale di Mandos a Valinor. Dopo un certo periodo di tempo e di riposo che funge da "purificazione", i loro spiriti sono rivestiti di corpi identici ai loro vecchi. Tuttavia, non tornano quasi mai nella Terra di Mezzo e rimangono invece a Valinor. Un'eccezione era Glorfindel ne Il Signore degli Anelli; come mostrato nei libri successivi, Tolkien decise di essere un eroe "rinato" dal Silmarillion piuttosto che un individuo con lo stesso nome. Un esempio raro e più insolito di un Elfo che torna dalle Sale di Mandos si trova nel racconto di Beren e Lúthien, poiché Lúthien era l'altro Elfo a essere rimandato nella Terra di Mezzo - come mortale, tuttavia. Le parole elfiche di Tolkien per "spirito" e "corpo" erano rispettivamente fëa (plurale fëar) e hröa (plurale hröar).

Informazioni interessanti da qui

Sebbene i tre cicli non siano definiti in modo specifico, il primo ciclo è probabilmente l'infanzia e l'adolescenza, che si è conclusa al 100 ° anno, il secondo è l'età adulta che potrebbe continuare per Ere, e il terzo è per Elfi estremamente vecchi ; Gli elfi non invecchiano fisicamente dopo aver raggiunto la maturità, ma lo hanno fatto età in un senso diverso rispetto agli uomini. Divennero sempre più stanchi del mondo e appesantiti dai suoi dolori. Gli elfi sono naturalmente immortali; come gli Ainur, sono legati ad Arda fino alla sua Fine. Gli elfi sono immuni a tutte le malattie e possono riprendersi dalle ferite che normalmente ucciderebbero un uomo mortale.


Gli unici "esseri immortali" in LOTR sono i soldati dell'esercito di la morte. L'Esercito dei Morti è stato maledetto da Isildur con l'immortalità sotto forma di un'esistenza come scheletri non morti dopo aver abbandonato il giuramento nella Guerra dell'Ultima Alleanza. La loro unica possibilità di morire era adempiere al giuramento .

Ho letto tutto il lavoro di Tolkien e non avrei mai pensato che gli elfi fossero rinati. Ci sono (nel mondo) ** leggende ** sugli eroi rinati, ma se sono vere, sono eccezioni molto rare. Una volta morti, gli elfi sono morti.
@Tom - [Ciclo di vita degli elfi] (http://tolkiengateway.net/wiki/Elven_Life_cycle)
@Tom Glorfindel è molto attivo nella Terra di Mezzo nella 3a Era, dopo essere morto a Gondolin verso la fine della 1a Era. Riguardo a Fëanor si afferma espressamente che non gli sarà permesso di lasciare Mandos fino alla fine del mondo, il che significa che questo non era generalmente vero per gli altri elfi.
@Tom: Devi averne saltate alcune - è chiaro che la maggior parte se non tutti gli Elfi devono essere reincarnati in Valinor, con solo poche eccezioni - Feanor, forse Finwe (perché non poteva avere due mogli e Miriel era rinato), e chiunque fosse davvero, davvero cattivo e testardo.
A Valinor, sì. Ho capito che le loro anime sono arrivate a Valinor dopo la morte, ma ** non ** saranno reincarnate nella Terra di Mezzo.
@Tom Valinor è solo un viaggio in nave dalla Terra di Mezzo, se sei un elfo. Essere reincarnato in Valinor non preclude un successivo viaggio nella Terra di Mezzo.
Nella terza età, non è più così. Dopo la distruzione di Numenor, Valinor è stato rimosso dal mondo e, sebbene gli elfi possano ancora navigare lì, è un viaggio di sola andata.
@Shamshiel Per quanto mi ricordo male, Finwe e Miriel sono in una gara di testardaggine: Miriel si rifiuta di tornare in vita perché ciò significherebbe che Finwe, se lo fa, è un bigamo; e Finwe rifiuta perché vuole che Miriel ritorni anche se questo significa che non può.
Penso che l'unica ragione per cui Glorfindel si è reincarnato era che altrimenti ci sarebbero stati due Elfi con lo stesso (soprannome) - un caso unico. Perché due Elfi non potrebbero mai essere chiamati Riccioli d'Oro.
#2
+13
Ankit Sharma
2018-12-28 18:19:20 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì, sono immortali finché non vengono uccisi:

Come raccontato nella Storia della Terra di Mezzo e nelle Lettere di Tolkien, gli Elfi avevano un ciclo di vita diverso dagli Uomini. La maggior parte delle seguenti informazioni si riferisce strettamente solo agli Eldar, come si trova nel suo saggio Laws and Customs between the Eldar, trovato in Morgoth's Ring.

Gli elfi nascono a circa un anno dal concepimento. Viene celebrato il giorno del loro concepimento, non il compleanno vero e proprio. Le loro menti si sviluppano più rapidamente dei loro corpi; al loro primo anno, possono parlare, camminare e persino ballare, e il loro rapido inizio di maturità mentale fa sembrare i giovani Elfi, agli Uomini, più vecchi di quanto siano in realtà. La pubertà fisica arriva intorno al cinquantesimo-centesimo anno (all'età di cinquant'anni raggiungono la loro altezza da adulto) e entro i primi cento anni di vita fuori dal grembo materno tutti gli Elfi sono completamente cresciuti. I corpi elfici alla fine smettono di invecchiare fisicamente, mentre i corpi umani non lo fanno

Gli elfi sono naturalmente immortali e rimangono instancabili con l'età. Oltre alla loro immortalità, gli Elfi possono riprendersi dalle ferite che normalmente ucciderebbero un uomo mortale. Tuttavia, gli elfi possono essere uccisi o morire di dolore e stanchezza . - wikipedia

* "sono immortali finché non vengono uccisi" * Quindi ... non immortali. (Da * im- * che significa "non" e * mortale * che significa "soggetto a morte"). Semplicemente senza invecchiamento e non influenzato dalla malattia.
Talvolta chiamato "immorbido".
Penso che gli elfi possano essere considerati [biologicamente immortali] (https://en.wikipedia.org/wiki/Biological_immortality): _ il tasso di mortalità per senescenza è stabile o decrescente, separandolo così dall'età cronologica. Varie specie unicellulari e multicellulari, inclusi alcuni vertebrati, raggiungono questo stato durante la loro esistenza o dopo aver vissuto abbastanza a lungo. Un essere vivente biologicamente immortale può ancora morire per mezzi diversi dalla senescenza, come per ferite o malattie.
#3
+1
EleventhDoctor
2020-08-07 16:35:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Dal punto di vista dei film, gli Elfi sono immensamente longevi

Elrond spiega utilmente le conseguenze di questo se Arwen si lega ad Aragorn, un umano. Sottolinea che Aragorn invecchierà e morirà, ma Arwen rimarrà.

ELROND: Se Aragorn sopravvive a questa guerra, sarai comunque separato. Se Sauron viene sconfitto e Aragorn diventa re ... e tutto ciò che speri si avvera ... dovrai ancora assaporare l'amarezza della mortalità.

Appare una visione di Arwen vestita con abiti da lutto. È in piedi accanto ad Aragorn, che giace grigio e morto indossando la sua corona e afferrando la sua spada in cima alla sua tomba. Le persone in lutto camminano dietro di lei.

ELROND: Che sia per la spada o per il lento decadimento del tempo ... Aragorn morirà. E non ci sarà conforto per te ... nessun conforto per alleviare il dolore della sua morte. Verrà alla morte ... un'immagine dello splendore dei re degli Uomini ... nella gloria non offuscata prima della rottura del mondo.

Ma il il tempo degli Elfi nella Terra di Mezzo sta volgendo al termine

ELROND: Ma tu, figlia mia ... indugerai nell'oscurità e nel dubbio ... come la notte d'inverno che viene senza una stella. Qui dimorerai ...... legato al tuo dolore sotto gli alberi che appassiscono ...... finché tutto il mondo non sarà cambiato ..... e i lunghi anni della tua vita saranno completamente trascorsi.

Gli Elfi stanno lasciando la Terra di Mezzo sulle loro navi per Valinor. Qualsiasi Elfo che rimarrà indefinitamente verrà alla fine superato da un mondo che cambia in cui la loro esistenza non ha più senso.

Arwen risolve questa tensione da sola diventando mortale

ELROND: Le tue mani sono fredde. La vita degli Eldar ti sta abbandonando.

ARWEN: Questa è stata la mia scelta. Ada, che tu voglia o no non c'è nessuna nave ora che possa portarmi via.

Trascrizioni su AgeOfTheRing.com: Le due torri e Il ritorno del re.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 4.0 con cui è distribuito.
Loading...