Domanda:
Qual è il significato dell'ultimo dialogo di Teddy in Shutter Island?
Vijin Paulraj
2012-08-01 20:40:11 UTC
view on stackexchange narkive permalink

A Shutter Island, alla fine del film Teddy ha fatto una chiacchierata con Chuck, in quella scena Teddy ha detto a Chuck come,

Che sarebbe peggio: vivere come un mostro o morire da brav'uomo?

Qual è il significato implicito di questo dialogo? Chi è il mostro menzionato da Teddy?

E chi è un brav'uomo?

Nove risposte:
Phil the Bear
2012-08-02 16:52:47 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vivere come un mostro

Se accetta la sua colpa e diventa sano di mente, diventerà il mostro. Le sue delusioni sono il suo modo cerebrale di rimuovere questo senso di colpa e nascondere il fatto che ha ignorato la sua famiglia, non ha agito sulla malattia mentale di sua moglie, le ha permesso di uccidere i loro figli e poi l'ha uccisa. Accettando ciò che gli dicono i dottori, dovrà continuare a vivere nella consapevolezza di aver permesso che accadessero cose terribili e di aver fatto cose terribili. I medici potranno curarlo senza lobotomia ma sarà pienamente consapevole dei crimini che ha commesso.

Morire da brav'uomo

Nella sua delusione è un brav'uomo. Crede veramente di stare dalla parte della legge e dell'ordine e di stare agendo bene. Se sceglie di continuare a crederlo, verrà lobotomizzato e non avrà più funzioni cerebrali rilevanti per mettere in discussione ciò che ha fatto o non ha fatto. La morte non è letterale come suggerisce l'altra risposta. Riguarda il fatto che se continua a credere di essere questo brav'uomo sarà lobotomizzato e di fatto "morirà" credendo in questo. Non morirà letteralmente fino a più tardi, ma lo farà nella convinzione di essere un brav'uomo.

La cosa più eccitante e catartica di questa decisione è che questo sembra essere un momento di lucidità in cui capisce cosa è successo e non è schiavo delle sue delusioni. A questo punto di lucidità prende la decisione che non può convivere con i suoi crimini e preferirebbe mentire al suo medico poiché sa che ciò si tradurrà nella sua lobotomia.

Facendo la dichiarazione al suo medico lo rende consapevole anche di questo e in virtù di questo potresti anche sostenere che è un brav'uomo scegliendo di essere punito così come la fede nella sua delusione che è bravo.

Pazzesco, hai ragione al 100%!
wbogacz
2012-08-01 21:06:08 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Entrambi i casi sono Teddy, se stesso, e vive questa dualità.

In un caso, se riconosce di essere l'assassino di sua moglie (e indirettamente dei suoi figli perché è stato via così a lungo e spesso non si è mai accorto della depressione della moglie), è il 'Mostro', ma può continuare a vivere qui sull'isola in pace, visto che accetterà la lobotomia. Se rifiuta di riconoscere la sua colpevolezza, assumendo il mantello di `` Good Man '', e persegue il tentativo di lasciare l'isola, morirà sicuramente durante il tentativo, poiché l'isola è remota e le guardie fortemente fortificate e `` pruriginose '' per sparare a qualcuno (Ricorda che una prigione è tanto una prigione per le guardie, che trascorrono lunghe giornate languendo per qualcosa da fare).

Penso davvero che la risposta di Phil the Bear abbia più senso per quanto riguarda la parte "morente". Non sta parlando della morte reale, ma della lobotomia. Non sarà lobotomizzato se riconosce quello che ha fatto (come suggerisci), ma deve convivere con la colpa.
asskikr
2018-03-16 14:03:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Teddy è seduto sulle scale quando Chuck è arrivato e si è seduto accanto a lui. Fagli offrire la sua sigaretta, poi entrambi iniziano a fumare. Chuck inizia una conversazione con lui chiedendo "quindi capo e adesso?" Chuck stava per mettere alla prova il suo paziente fingendo di nuovo di essere il suo partner. Penso che questo sia un modo usuale per monitorare un paziente con malattia mentale.

Penso che Teddy sapesse già che Chuck lo stava solo mettendo alla prova e si limita a giocare con Chuck, rispondendo e recitando di nuovo, come il personaggio che ha creato nella sua fantasia, ingannando Chuck. Quindi Chuck annuisce ai suoi colleghi mostrando loro un gesto negativo.

Poi Teddy pone una domanda che ha sorpreso Chuck e lo fa riflettere. L'ultimo dialogo di Teddy "Quale sarebbe peggio? Vivere da mostro o morire da brav'uomo?" Teddy ha ingannato Chuck fingendo che stia ancora vivendo nel suo mondo fantastico, risultando un segnale di partenza per il dottore di procedere con l'operazione di lobotomia a lui che è quello che si aspettava e ha deciso di passare.

Ecco perché dice l'ultimo dialogo. Se mostra che sta bene, non gli eseguiranno la lobotomia. Vivrà la sua vita piena intatta con i suoi ricordi del passato brutto e bello. Ma le conseguenze che vivono con questo sono così difficili che gli hanno fatto pensare che stava per vivere il resto della sua vita come un mostro. E passare attraverso l'operazione di lobotomia è stato quasi parziale, nella maggior parte dei casi quasi tutti i tuoi ricordi vengono cancellati dal tuo cervello e ti hanno lasciato incapace per tutta la vita. Quindi in questo tipo di cervello e corpo sicuramente non può commettere alcun tipo di peccato finché non muore. Morirà sicuramente da brav'uomo.

colin
2014-06-24 06:18:19 UTC
view on stackexchange narkive permalink

È stato sano di mente per tutto il tempo. È accompagnato da un nuovo partner (che è sospetto) e ha emicranie a causa del suo disturbo da stress post-traumatico dalla sua esperienza nella seconda guerra mondiale. Gli vengono somministrati psicofarmaci dall'istituto che è un reparto psichiatrico sperimentale statunitense trasferito dagli scienziati nazisti. Alla fine accetta la sua lobotomia perché preferirebbe vivere piuttosto che morire da sano di mente. Questa lobotomia è anche la sua risposta all'oblio del suo passato che è la sua piaga (la guerra e il suo amante con cui non è più è con). Sa che non scapperà mai dall'isola e verrebbe ucciso se ci provasse. L'esperimento del governo sarebbe compromesso e si rende conto della sua unica opzione per la vera serenità.

crauinber
2015-09-27 09:12:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quando lo psichiatra approverà che Teddy sta bene ed è tornato alla sanità mentale, verrà ucciso dal ragazzo nero che porta un rompighiaccio nascosto nell'asciugamano.

E se lo psichiatra non conferma la sua sanità mentale, il test continuerà finché non crederà che Teddy non sia più pazzo.

Al fatto che Teddy sta già bene, ha detto che sarebbe peggio? Vivere da mostro o morire da brav'uomo? Lo intende come un brav'uomo e lui come un mostro uccidendolo dopo l'esperimento.

David
2016-06-09 01:08:24 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Puoi interpretare il film in milioni di modi diversi.

La mia interpretazione si basa sui piccoli comportamenti che molti personaggi hanno durante il film. Come le guardie; che nell'accattonaggio di ogni scena coinvolta, guarda Teddy con paura finché Teddy non guarda nella loro direzione, poi distoglie lo sguardo. Le guardie, i carabinieri e il suo “compagno” lo fanno costantemente, in situazioni che non hanno senso. Si può sostenere che Teddy è un paziente pazzo e avevano paura della sua violenza ... ma altri eventi non si sommano a quella percezione.

Ad esempio, in una scena Teddy scende dalla scogliera per raggiungere il faro. C'era una sigaretta che raccolse e un cadavere sulla battigia che in realtà non c'era. Il faro era presumibilmente il luogo in cui i nazisti eseguivano interventi chirurgici al cervello umano, manipolando i loro pensieri ed emozioni ... strano come in questa scena, quando Teddy raggiunge il fondo della scogliera, i ratti escono da quelli che sembrano tunnel artificiali nelle rocce. I ratti circondano convenientemente l'unica strada per il faro. Questo reindirizza Teddy alla grotta con il dottore / detenuto fuggito.

La sensazione che ho avuto da questa scena è stata che Teddy è come un topo in un labirinto, costantemente reindirizzato. Penso che Teddy sia perfettamente sano di mente. E che veniva reindirizzato alla grotta perché qualcuno non voleva che vedesse una verità che non avrebbero potuto coprire senza ucciderlo.

La mia spiegazione per le allucinazioni di Teddy è questa:
I nazisti hanno trovato un modo scavare nel suo cervello prima che Teddy arrivasse a Shutter Island. In qualche modo è riuscito a fargli vedere quello che volevano che lui vedesse in qualsiasi momento, indipendentemente da dove si trova. Potrebbe essere la tecnologia fisica, la canalizzazione occulta, l'ipnotismo chissà. Se Teddy fosse totalmente fuori di testa nel film, significherebbe che ha trascorso due anni a Shutter Island.

Ma allora come avrebbe potuto ottenere un distintivo di maresciallo o arrivare su un traghetto? Perché una pazza dovrebbe vedere Teddy e portarsi un dito alle labbra, come per tacere? Perché un'altra donna avrebbe scritto per far scappare Teddy mentre il suo "partner" stava prendendo un bicchiere d'acqua? Perché un agente di polizia dovrebbe parlare con disinvoltura di sperimentazione mentale, misticismo e occultismo senza alcun motivo? Perché un medico tedesco dovrebbe parlare di spingere un brav'uomo a commettere violenza se vuole la sanità mentale ideale? Perché?

Perché, se sei veramente consapevole, devi giurare di non parlare di queste cose. Fai un voto di silenzio, o un voto di smascherare l'inganno e mi piacciono le mie scelte. È meglio morire da brav'uomo. Sei pazzo a pensare che Teddy sia pazzo.

Ma quale sarebbe il punto di fare questo a un Marshall apparentemente casuale?
Hamish
2016-07-22 16:12:43 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quale sarebbe peggio: vivere come un mostro o morire da brav'uomo?

In primo luogo, dimostra che attualmente sta bene e vuole essere lobotomizzato, probabilmente come punizione per il suo crimine. Per questo motivo "morire da brav'uomo" non significa essere lobotomizzato quando è deluso, poiché è pienamente consapevole del suo crimine e verrebbe lobotomizzato (morire) come un mostro. da brav'uomo "significa" vivere una menzogna ". Quando è psicotico non sta vivendo la sua vera vita, è figurativamente morto.

Quindi "vivere come un mostro" significa che quando è mentalmente bene (vivo e consapevole), capisce ciò che ha fatto.

Un altro modo di esprimere la citazione sarebbe "Il che sarebbe peggio, sapere di essere un mostro o credere erroneamente di essere un brav'uomo"

Anna
2018-07-20 12:19:39 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Il commento sul mostro / brav'uomo, che sappiamo che il dottor Sheehan ha immediatamente "ottenuto" è stato fatto dopo che il dottor Sheehan ha scosso la testa per indicare una "ricaduta". Quindi la domanda è: qual era lo scopo di dirlo? A mio parere, voleva che il dottor S. sapesse che l'esperimento funzionava, il che all'epoca sarebbe stato un passo avanti in termini di opzioni di "trattamento" (cioè lobotomia). Tuttavia, non era solo per lui. Daniels non era un "brav'uomo" - se lo fosse sarebbe stato fuori cercando di salvare TUTTI i pazienti su Shutter Island - Daniels stava facendo un lavoro e non c'è niente da dire che si considerasse un "brav'uomo". Sappiamo che Laeddis non lo era. Quindi il commento "uomo buono" deve essere quello di far sapere al dottor Sheehan che l'esperimento non era sprecato e che i loro sforzi hanno funzionato e, dicendo così, è morto da brav'uomo. Cioè Il tuo esperimento ha funzionato, quindi continua a sviluppare trattamenti di tipo comportamentale invece di rimuovere chirurgicamente una parte del cervello del paziente.

Nathanael
2017-01-20 11:21:58 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Wow, alcune persone sono ancora attaccate alla convinzione che tutte le sue delusioni su Shutter Island siano reali, e sono davvero scienziati nazisti che sperimentano il controllo mentale. Il film rende indiscutibilmente chiaro che Teddy è pazzo e un paziente sull'isola. La scena alla fine può essere interpretata come se lui scelga consapevolmente di essere lobotomizzato, o come se ricada nella sua fantasia. Preferisco il primo. Il modo in cui Leo recita quella scena, penso che sia stato lucido e abbia detto quelle ultime parole al dottor Sheehan per indurlo a capire che era una sua scelta e lui è in pace con esso.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...