Domanda:
Qual è la lingua parlata principale nella Passione di Cristo?
John O
2015-04-18 14:07:15 UTC
view on stackexchange narkive permalink

L'articolo di Wikipedia dice che le lingue parlate sono l'aramaico e il latino. Sono circa 50/50 o uno predomina? Potrei guardarlo e provare a determinarlo da solo, ma non sono sicuro di poter nemmeno dire la differenza tra i due.

Quello che so della storia stessa suggerisce che il latino è probabilmente solo parlato di Pontus Pilate, e forse i soldati romani alla fine del film. Ma dato che sembra che Gibson si sia preso delle libertà artistiche, potrebbe non essere così.

È logico che fosse principalmente in aramaico, ma al momento non posso confermarlo con nessuna fonte ufficiale.
Se il film cercava di essere autentico, il latino e l'aramaico sarebbero le lingue (ed è quello che hanno fatto nel film). La lingua parlata locale sarebbe stata principalmente aramaica con i romani occupanti che parlavano latino. Potrebbero esserci state alcune persone istruite (romani ed ebrei che parlavano greco, ma quella non sarebbe stata la prima lingua di entrambi.
Una risposta:
BCdotWEB
2015-04-19 01:22:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Perlopiù aramaico, se si vuole crederci:

Quando un amico musulmano di lingua araba ha visto il film di Mel Gibson Passione di Cristo con la maggior il dialogo in aramaico , era molto sorpreso di non aver bisogno della maggior parte dei sottotitoli in inglese per capire il film!

Secondo il blog accademico di Mark Goodacre:

una delle sale da ballo ospita un evento dal titolo "Un'intervista con gli scrittori della passione". Gli scrittori in questione erano Benedict Fitzgerald, co-sceneggiatore, e William J. Fulco, SJ, il consulente teologico del film, responsabile delle traduzioni in aramaico e latino .

[...]

David Shepherd ha posto le domande difficili, però, e in particolare ha insistito Fulco sulla questione del greco. Perché latino e aramaico? Perché non greco? Fulco ha spiegato che avevano provato a usare anche il greco, ma che non ha funzionato e hanno pensato che avrebbero avuto molte lamentele sulla pronuncia. Ha detto che il vantaggio di usare il latino e l'aramaico era il suono di queste due lingue: potevano avere gli attori che parlavano in modo diverso in aramaico e latino italiano e quindi ogni spettatore sarebbe stato in grado di distinguere tra chi stava parlando in quale lingua a causa dei suoni di base.

Questo articolo spiega un motivo per la scelta della lingua:

L'attività del raggiungimento dell'autenticità linguistica è toccato al Rev. William Fulco, sacerdote gesuita e professore di studi sul Mediterraneo antico alla Loyola Marymount University di Los Angeles.

[...]

Altri trucchi linguistici di Fulco svolgono una funzione nella sceneggiatura.
Ad esempio, ha incorporato deliberatamente errori di dialogo nelle scene in cui i soldati romani, parlando aramaico, gridano alle folle ebree, che rispondono in latino . Per illustrare l'incapacità dei gruppi di comunicano tra loro, ogni parte parla con pronunce e terminazioni di parole errate. Più tardi, " c'è uno scambio in cui Pilato si rivolge a Gesù in aramaico e Gesù risponde in latino. È una specie di piccola cosa elegante e simbolica: Gesù lo batterà al suo stesso gioco", ha detto Fulco.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...