Domanda:
In The Dark Knight perché il Joker non sembra provare alcun dolore?
Incognito
2013-01-04 21:17:16 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In molte scene de Il cavaliere oscuro, sembra che il Joker non provi dolore.

Ad esempio

  1. Durante il scena migliore del film, quando il camion viene capovolto da Batman, il burlone era seduto all'interno del camion, ma dopo lo schianto esce subito e spara proiettili su Batman

  2. Nella stanza degli interrogatori Batman sbatte la testa sul tavolo e poi gli dà un duro pugno, ma non gli succede nulla.

Quali potrebbero essere le ragioni?

Sono abbastanza sicuro che lo abbiano mostrato disorientato in entrambe le sequenze. Dopo che il camion si ribalta, inciampa e cade prima di sparare a Batman. Quando Batman sbatte la testa sul tavolo, fa un commento sull'essere disorientato e sembra stordito. E ricordo vagamente che sembrava a disagio quando Batman gli prende a pugni la mano in quella stessa scena.
Solo un piccolo inciampo e caduta dopo quell'enorme incidente! Lo trovo quasi impossibile a meno che non stesse assumendo un qualche tipo di droga che lo ha reso insensibile al dolore. Allo stesso modo anche le altre due reazioni sono state estremamente inferiori al previsto.
Sai perché il Joker non sente dolore? È perché non puoi ferire da pazzi.
Tre risposte:
#1
+22
Tablemaker
2013-01-04 22:03:51 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Fa semplicemente parte della sua follia.

Grazie alla sua volontà di essere un agente del caos , è in grado di sopportare forti dolori fisici meglio della maggior parte degli esseri umani.

Questo non lo esclude dal dolore tuttavia, come viene mostrato soprattutto durante la scena dell'interrogatorio, il Joker è fisicamente ferito dalla forza di Batman, incapace di contrattaccare.

Questo è evidente anche durante lo scontro finale in cui Batman spara le lame del braccio al Joker, stordendolo dai tagli e Batman è in grado di prendere il sopravvento per l'ultima volta.

Tieni anche presente che questa serie di Batman è molto leggera quando si tratta di lesioni fisiche, molte delle quali sottovalutate, ecc.

Sono d'accordo con te per la maggior parte, ma in questo film abbiamo visto una matita "scomparire" in un delinquente, l'incendio di metà della faccia di un uomo e un criminale che esplode con "luci all'interno" che sostituiscono le voci quindi non tutte le lesioni fisiche sono stati minimizzati :)
#2
+13
Mistu4u
2013-01-04 22:04:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nel film Il cavaliere oscuro, l ' abilità dei Jolly viene mostrata come:

Viene anche dimostrato che è un combattente abile, impavido e imprevedibile , affrontando facilmente scagnozzi e poliziotti della folla e mostrando come può essere letale con molte forme di armi; ed è stato persino in grado di resistere a Batman e di intrappolarlo vicino al culmine del film (sebbene abbia avuto assistenza in entrambe le occasioni quando ha combattuto Batman).

La ragione dietro il suo potere invidiabile è descritto anche nel wiki:

Una spiegazione per le capacità di combattimento del Joker potrebbe avere a che fare con la sua personalità psicotica : il Joker non teme davvero danni fisici a se stesso come farebbe una persona normale, e anche quando è brutalmente ferito ride del proprio dolore. La sua insensibilità casuale al dolore e la sua estrema impavidità gli permettono di correre rischi che una persona normale non tenterebbe nemmeno, e quindi la maggior parte delle persone semplicemente non vede i suoi attacchi arrivare, ad esempio entrare in una stanza piena di mafiosi e usando casualmente un "trucco magico" per infilzare una matita in una delle loro teste. L'inconsapevolezza del Joker nei confronti del pericolo lo rende invulnerabile a quella che di solito è la più grande arma di Batman in combattimento: la sua capacità di spaventare i criminali di basso livello.


Considerando che il Joker era originariamente tratto dai fumetti di Batman, dovremmo dare importanza a come il suo personaggio è stato interpretato dagli scrittori. Wikipedia dice:

Le abilità di Joker nel combattimento senza armi variano notevolmente a seconda dello scrittore. Alcuni scrittori hanno dimostrato che Joker è un combattente molto abile, in grado di tenere testa a Batman. La sua versatilità in combattimento è dovuta in parte alla sua vasta gamma di gadget e armi nascosti sulla sua persona che spesso tira fuori per capriccio di un momento (rotolare una manciata di biglie esplosive sul terreno, coltelli retrattili attaccati alle ghette, ecc. ); altri scrittori, d'altra parte, descrivono Joker come fisicamente fragile al punto che può essere sconfitto con un solo pugno. Tuttavia, viene costantemente descritto come agile.

Poiché il film è un adattamento dei fumetti, possiamo dire che è presumibile che Joker nel film rappresenti anche la sua intrinseca capacità di resistere a dolore e restituire una lotta. È la sua innata qualità e abilità.

#3
+8
DForck42
2013-01-04 21:41:17 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non ci sono indicazioni nel film che il Joker sia sotto qualsiasi tipo di droga o qualsiasi altra cosa che lo renderebbe immune al dolore fisico. Nella scena della prigione spiega persino a Batman di non iniziare con la testa, e quando Batman gli ha dato un pugno sulla mano è stato un esempio del motivo per cui non si inizia con la testa.

L'unico vero motivo per cui io può pensare è che, rispetto al dolore di avere la bocca tagliata come lui, altri dolori potrebbero non avere lo stesso vantaggio, ma questa è puramente una speculazione.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...