Domanda:
Come faceva Angier a sapere di non apparire in The Prestige?
stevvve
2012-08-09 01:47:32 UTC
view on stackexchange narkive permalink

In The Prestige, il segreto del trucco del "Real Transported Man" di Angier è che viene effettivamente clonato durante il teletrasporto e l'Angier originale viene annegato quando scompare sotto il palco.

Quando Alfred Borden è andato dietro il palcoscenico per indagare sul trucco e scoprire il segreto di Angier (e scoprire Angier che muore nel serbatoio dell'acqua), è stato accusato di aver ucciso Angier.

Ma cosa è successo al "clone" trasportato di Angier? Se si fosse presentato come fosse normale per il trucco, nessuno avrebbe pensato che Angier fosse morto. Allora come faceva il "clone" a sapere di non apparire?

Buona domanda. Forse ha riconosciuto * Borden * tra le persone che esaminavano l'apparato e / o lo ha visto camminare dietro il palco. Dato che penso che in realtà avesse pianificato quegli spettacoli per questo "omicidio" un giorno, avrebbe dovuto essere preparato per * Borden * a comparire un giorno. Non ricordo esattamente la scena, però.
@ChristianRau Mi piace molto la teoria che Angier ha preparato per una situazione del genere. Il loro scambio visivo quando era nella vasca dell'acqua lo supporta. Tuttavia, cambia l'equilibrio di potere tra Borden e Angier nel film. Molto interessante...
@ChristianRau è esattamente anche la mia interpretazione. Angier voleva vendetta e pianificava questo complotto omicida, per far uccidere Borden.
@ChristianRau Ho delle riserve sulle risposte esistenti, ma la tua ha senso per me. Se riesci ad analizzarlo un po ', la considererei una risposta accettabile!
@stevvve Darò almeno ad * Ankit * un po 'di tempo per aggiungere il suo ultimo commento (che ha quasi lo stesso contenuto del mio) alla sua risposta prima di pubblicare il mio. Avrei dovuto farlo fin dall'inizio, beh, non sottovalutare mai le tue risposte come supposizioni o banalità, immagino;)
@stevvve Ok, poiché * Ankit * si è rifiutato di aggiungere i suoi commenti alla sua risposta, ho finalmente trasformato il mio commento iniziale in uno.
@stevvve * "Cambia l'equilibrio di potere tra Borden e Angier nel film, però." * - Questo cambiamento non è uno dei tanti aspetti affascinanti della storia? Per tutto il tempo pensi che * Borden * sia finalmente andato troppo oltre nella loro lotta personale, eppure è stato * Angier * che è stato sprofondato nella sua ira e ha trasformato una battaglia di ingegno in una battaglia per la vita sporcandosi finalmente le mani.
Sei risposte:
#1
+26
Napoleon Wilson
2012-08-18 14:34:33 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Immagino che abbia appena riconosciuto Borden dalle persone che esaminavano l'apparato mentre si trovava in esso e pensava che probabilmente sarebbe andato dietro il palco (o forse lo aveva visto farlo).

Il fatto è che Angier in quel momento era così sommerso dalla sua ira contro Borden e dal desiderio di sapere come il suo Trasportato ha funzionato, che non ha fatto solo quegli spettacoli di Real Transported Man per fare un buon spettacolo e battere Borden in termini di successo. In realtà aveva pianificato che questo "omicidio" accadesse un giorno per "vincere" finalmente contro Borden , poiché sapeva che un giorno si sarebbe presentato per guardare dietro il palco e nessuno avrebbe dubitato che avesse ucciso il suo nemico. Ma anche se all'inizio Angier sembrava quella che veniva sempre incorniciata e interpretata in modo sbagliato da Borden (e infine assassinata, come mostrato all'inizio del film) era in realtà sempre Angier che ha portato questa lotta da una competizione legata al lavoro a un livello superiore, coinvolgendo il rapimento e infine l'omicidio. Questo è anche in una certa misura evidente dal suo dialogo quando dice:

Cutter: che tipo di prenotazione stai cercando?
Angier: Quello che Borden non può ignorare.

Quindi era pronto per Borden a presentarsi un giorno e aveva solo bisogno di guardarlo, il resto era già stato pianificato perfettamente.

L'ho rivisto la scorsa notte in modo da poter scrivere una risposta ma non posso migliorare su questo. Mi sembra perfettamente chiaro che è stato completamente progettato come una trappola per Borden.
L'unica cosa da aggiungere è che il film richiama esplicitamente l'attenzione sulle urla e sui brontolii sotto il palco. In modo che - al più tardi - dicesse al duplicato Angier di "cancellare" l'ingresso e mettere in moto la cospirazione dell '"omicidio". Voglio dire che come aggiunta, cosa non esclusiva, sono d'accordo con lo "spotting durante l'ispezione"
#2
+11
wulfy
2012-10-31 12:49:35 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Pensavo che il clone fosse rimasto nascosto e ho osservato il pubblico per alcuni secondi, per vedere le loro reazioni. (C'era sempre una pausa tra la scomparsa e la ricomparsa) Da quando Borden ha trovato il suo cadavere ha iniziato a gridare, cosa che tutti i presenti hanno sentito. Quindi il clone ha aspettato e ha sentito se Borden stava gridando. Se sì, ora sa di aver trovato il suo cadavere. Se tutti sembrano semplicemente stupiti e nessun suono di Borden, il clone apparirà e ripeterà lo stesso processo la prossima volta. Penso che sia per questo che ha organizzato 100 esibizioni perché non sa quando si presenterà Borden.

La tua risposta è corretta (e il tuo inglese è buono). Il mio unico disaccordo è che non credo che stesse aspettando Borden * ogni * volta che ha tirato fuori il trucco, solo quando ha sentito che Borden stava spiando tra il pubblico.
#3
+8
Ankit
2012-08-09 16:23:10 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Vedi su questo, la mia opinione è che ANgier ha fatto tutto questo setup - 100 spettacoli di "The Real Transported Man" per intrappolare Bordon. Sapeva che un giorno Bordon salirà sul palco mascherato in qualche modo e andrà sotto il palco per vedere cosa sta succedendo. Questo è evidente anche da una scena in cui Bordon torna a casa dopo aver visto per la prima volta il trucco di Angier. Lo dice lì "Cosa sta succedendo sotto quella fase". Quindi, quando finalmente quel momento è arrivato - quando Angier sta eseguendo il trucco e qualcuno dal pubblico viene chiamato sul palco, Angier identifica Bordon e sapeva che ora è il momento, di non apparire, perché questo lascerà Brodon con il cadavere dentro la cantina. -

così quando viene clonato hanno qualcosa di simile a una visione condivisa. è questo che stai insinuando?
@Morpheus No, sta solo dicendo ciò che tutti sappiamo e ciò che non aiuta davvero a rispondere alla domanda, che il clone è una copia esatta di * Angier *, con tutti i suoi ricordi. Ma questo non è discutibile, ovviamente il clone non era una copia stupida, era una copia esatta, altrimenti come poteva durare * Angier *. Ma non risponde alla domanda reale di come * Angier * (indipendentemente dalla versione in quanto entrambi sono uguali) sapeva non apparire ma nascondersi al prestigio.
@ChristianRau corretto. si spera che qualcuno fornisca una spiegazione migliore. Anch'io devo rivedere il film.
Vedi su questo, la mia opinione è che ANgier ha fatto tutto questo setup - 100 spettacoli di "The Real Transported Man" per intrappolare Bordon. Sapeva che un giorno Bordon salirà sul palco mascherato in qualche modo e andrà sotto il palco per vedere cosa sta succedendo. Quindi, quando finalmente quel momento è arrivato - quando Angier sta eseguendo il trucco e qualcuno dal pubblico viene chiamato sul palco, Angier identifica Bordon e sapeva che ora è il momento, di non apparire, perché questo lascerà Brodon con il cadavere dentro la cantina.
@Ankit Questo è anche quello che avrei pensato. E fa anche una risposta molto migliore di quella che hai già (che in realtà non contiene alcuna informazione utile). Perché non aggiungi questo commento alla tua risposta, potrei anche promettere un +1 per quello;)
@ChristianRau: fatto :)
#4
+2
Mistu4u
2013-01-23 11:59:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quindi ecco la mia grande teoria (se ho capito correttamente la domanda): -

Angier era Lord Coldlow sin dall'inizio. Ha semplicemente finto di essere l'americano Robert Angier, per risparmiare alla sua famiglia l'imbarazzo della sua carriera teatrale. Quindi l'esistenza di Lord Caldlow è chiara.


Più tardi il giorno dell'incidente, Angier ha chiamato gli spettatori per controllare la macchina. Borden è venuto e ha esaminato. Dato il fatto che si conoscevano meglio, possiamo presumere che Angier lo abbia beccato proprio in quel momento, quando Borden era sul palco per controllare la macchina.


Quindi, quando Angier ha capito che è arrivato il momento giusto, tempo che desiderava da molto tempo, non ha acceso la macchina semplicemente, cioè non è stata fatta nessuna copia in più di lui quel giorno! Ma ha cercato di ingannare gli spettatori con le scintille della macchina e tutto questo, ma non funzionava come gli altri giorni. Quindi l'esistenza di Angier rimase come Lord Caldlow (che nessuno identificò come lui) e Angier poté fare di Borden il suo assassino uccidendo una copia di se stesso, la persona allora presente al centro. Piano semplice ma compatto!

Anche se non me lo ricordo, Wikipedia dice: * "Riconosce Angier, che ammette di essere sempre stato Lord Caldlow, ma fingeva di essere l'americano Robert Angier, per risparmiare alla sua famiglia l'imbarazzo della sua carriera teatrale." * Così è non ci è voluto molto tempo o sforzi per stabilire il ruolo di * Lord Caldlow *, poiché è sempre esistito. Neanche lui aveva molto tempo. Quindi non penso che la macchina non abbia funzionato quel giorno, semplicemente non è riapparso.
@ChristianRau, Grazie per la correzione. Ma non sono convinto che la macchina abbia funzionato per forza quel giorno. Quello che sto cercando di dire è che Angier non ha intenzionalmente fatto funzionare la macchina quando ha visto Borden sul palco credendo che sarebbe sicuramente venuto. Ha fatto sembrare che la macchina funzionasse, ma in realtà non ha funzionato e quindi quel giorno non è stato fatto alcun clone.
"uccidendo il presente nella copia centrale di se stesso" Non sono sicuro di aver capito bene quella parte. Vuoi dire che Angier ha fatto una copia di se stesso e in qualche modo lo ha convinto (copia) a suicidarsi?
@defaultlocale, Hai capito bene. Ha usato una copia di se stesso quel giorno ed è fuggito!
@Mistu4u Ora è più chiaro, grazie. Ma pensavo che anche quella copia fosse un individuo, non disposto a morire (tenendo conto che in ciascuna delle esibizioni di Angier l'originale Angier morì e la copia rimase viva)
Non può essere semplice come non accendere la macchina quel giorno perché non ci sarebbe Angier sopravvissuto a comparire più tardi. Angier è chiaramente sopravvissuto e la migliore spiegazione è stata che la clonazione ha funzionato normalmente durante l'ultima performance.
#5
  0
MVgreen
2012-08-13 12:23:05 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non credo ci fosse abbastanza tempo per far passare il messaggio prima del prestigio che Borden si era appena mostrato. Invece, la mia teoria è che Angier abbia simulato di usare un doppio come parte del suo atto insieme a simulare la propria morte. In questo modo, ha spiegato un Angier morto e un aspetto vivente.

Non capisco completamente la tua risposta, potresti approfondire ulteriormente? Cosa intendi con * "far passare il messaggio" *? Ma sai che * Angier * si è sempre clonato con la macchina e quindi era la sua doppia / copia (in qualche modo sembra che tu non lo sappia, ma questo potrebbe essere solo io che non ottengo la tua risposta)?
No, neanche io capisco la tua risposta. All'inizio di ogni spettacolo la copia attualmente in vita di Angier guarda mentre il pubblico esamina la macchina. Vedeva Borden salire sul palco. O vede Borden fuggire nel backstage o presume che Borden farà qualcosa. Quando viene clonato durante l'atto, sceglie di non apparire sul balcone, ma scivola via. Il personaggio di Michael Caine quindi indaga, trovando Borden e l'annegamento Angier.
#6
  0
Jawad Abbasi
2013-01-23 00:54:40 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Non è chiaramente mostrato nel film se Angier ha visto Borden muoversi sul palco o dietro di esso poiché non è stato mostrato alcun contatto visivo. Si può solo presumere che Angier sapesse in qualche modo come quel Borden andrà dietro le quinte, l'Angier clonato non si è presentato per dare la colpa a Borden. Credo che questo sia un modo in cui lo scrittore / regista tiene occupato il pubblico nel film. Domande simili sorgono nel film "Shutter Island" in cui il film termina con il detto "questo posto mi fa chiedere se sia meglio vivere da mostro o morire da brav'uomo"



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...